Boom Inter, doppio colpo da capogiro: Marotta pesca nella big di Serie A

L’Inter di Simone Inzaghi è la principale favorita al titolo di campione d’Italia. Il club nerazzurro lavora anche al futuro.

La vittoria in Supercoppa italiana ha riacceso l’entusiasmo in casa Inter e i nerazzurri lavorano in vista di un vero e proprio ciclo di fuoco. Tanti impegni tra campionato e Champions League e si comincia nel weekend nella sfida del Franchi contro la Fiorentina. L’Inter insegue – anche se con l’asterisco – e sarà impegnata in un match insidioso con assenze importanti come quelle degli squalificati Barella e Calhanoglu.

Marotta piazza il doppio colpo
l’inter pesca nella big di serie A (Lapresse) Calciotactics

Dopo la Fiorentina ci sarà il big match di San Siro contro la Juventus, due settimane che già potranno dire segnali importanti in chiave scudetto. Per i nerazzurri è importante non fare passi falsi e non perdere terreno rispetto alla squadra di Allegri, al momento impegnata con un calendario leggermente più agevole. Per lo scudetto sarà un testa a testa tra Inter e Juve, anche se non bisogna dimenticare ‘l’immortale’ Milan di Stefano Pioli; già in passato (vedi due anni fa) i rossoneri hanno dimostrato di saper effettuare grandi rimonte.

Mentre la squadra lavora agli obiettivi stagionali la priorità della dirigenza è il mercato. A gennaio è stato fatto poco, è arrivato solo il canadese Buchanan ma la società ha già inserito i primi nomi per il futuro. Marotta è vicino a chiudere a zero colpi del calibro di Piotr Zielinski e Mehdi Taremi, questi due affari sono molto vicini alla chiusura. L’iraniano sostituirà in rosa Alexis Sanchez e per lui è pronto un triennale di 3 milioni di euro. I nerazzurri lavorano anche ad altri colpi importanti.

Inter, doppio colpo a sorpresa firmato Marotta

L’Inter lavora al futuro e cerca subito sul mercato gli eventuali sostituti. Come riporta Tuttosport il club nerazzurro ha ormai pianificato la cessione di Denzel Dumfries: l’olandese ha il contratto in scadenza nel 2025 e saluterà a fine anno, l’Inter vuole evitare altri casi Skriniar e il calciatore dirà addio per 25-30 milioni, destinazione probabilmente Premier League. La società nerazzurra ha già scelto il sostituto e anzi potrebbe presto mettere in atto un doppio colpo. Secondo le ultime indiscrezioni i nerazzurri sarebbero interessati al terzino dell’Atalanta Emil Holm e non solo.

Holm Atalanta nel mirino Inter
doppio colpo in casa Inter (Lapresse) Calciotactics

Oltre al laterale – da sempre pupillo di Ausilio – i nerazzurri seguono anche il portiere Musso, ormai in uscita dall’Atalanta. Negli orobici Carnesecchi è sempre più titolare e Gasperini ha più volte sottolineato la volontà di non avere un doppio portiere con alternanza, Musso potrebbe cosi andare all’Inter a condizioni buone per tutti e sostituire Audero. L’Inter non dovrebbe riscattare il portiere dalla Samp e il doppio colpo in casa orobica è tutt’altro che utopia.

Impostazioni privacy