La Juve rischia di perderlo: destinazione Liga

La Juventus rischia di perdere uno dei suoi gioiellini, che a breve può andar via per volare in Spagna e giocare in Liga

Si avvicina il calciomercato invernale e la Juventus è quanto mai vigile per capire quali dovranno essere i rinforzi da consegnare a Massimiliano Allegri. Le decisioni che prenderà Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del club bianconero, non saranno per niente facili

Juventus Huijsen Granada
La Juve perde uno dei suoi gioielli (LaPresse) Calciotactics.it

 

Motivo in più per non sbagliare e, anzi, dare la possibilità al tecnico di avere una squadra ancor più competitiva per lottare con l’Inter fino all’ultimo per lo Scudetto. Ci sono, ad ogni modo, diversi giovani che potrebbero partire.

Come per esempio Samuel Iling-Junior, esterno offensivo finito nel mirino di diversi club di Premier League. La valutazione della Juventus si aggira intorno ai 15-20 milioni di euro e su di lui ci sono Tottenham e Fulham. Poi c’è la situazione di Kenan Yildiz, frustrato dalle tante panchine dopo aver fatto benissimo con la maglia della Nazionale turca e desideroso di giocare.

Insomma, per la Juve si prospetta un mercato di gennaio molto movimentato. Giuntoli è orientato a incassare quanto più possibile dalle cessioni dei giocatori scontenti per poi riversare le risorse sull’arrivo di un paio di pezzi grossi in grado di dare una mano ad Allegri. E un altro che potrebbe andar via è Dean Huijsen.

Juve, anche Huijsen può lasciare

Secondo quanto riferito dal portale spagnolo ‘OkFichajes.com’, il Granada è molto interessato a Dean Huijsen, difensore centrale della Juventus. In questa stagione è andato in campo in una sola occasione per 12′ contro il Milan, nel match vinto a San Siro per 0-1. Allegri lo tiene in considerazione convocandolo in tutte le partite, ma l’olandese non riesce a ritagliarsi uno spazio a partita in corso.

Juventus Huijsen Granada
Huijsen nel mirino del Granada (LaPresse) Calciotactics.it

 

Ecco perché il Granada per lui può essere la soluzione perfetta. L’ex Juve Matteo Tognozzi è stato ingaggiato da poco come direttore sportivo e conosce benissimo le qualità di Huijsen: infatti è stato proprio lui a scoprirlo e portarlo a Torino.

Nei giorni scorsi si è parlato di un’operazione impostata sulla base di un prestito secco. Tuttavia, emergono nuovi rumors che vedono il Granada voler puntare su Huijsen acquistandolo a titolo definitivo. Non sarà semplice, perché il budget non è altissimo e in più la situazione in classifica della squadra di Medina non è delle migliori. La Juve, intanto, attende eventuali proposte consapevole dei buoni rapporti che ci sono con Tognozzi. Al giocatore, comunque, intriga l’idea di giocare con continuità in un campionato importante come la Liga.

Impostazioni privacy