Malore prima del match: ricoverato d’urgenza in ospedale

Negli ultimi tempi, sono diversi gli episodi che hanno visto coinvolto i tesserati delle squadre in situazioni fisiche spiacevoli e preoccupanti. Proprio in queste ore si è verificato un nuovo malore per un tesserato di un club

Nelle ultime settimane, sono aumentati sensibilmente i casi inerenti a problemi di salute più o meno preoccupanti. Questo soprattutto a causa di un virus influenzale che sta colpendo gran parte del mondo. A causa di un problema fisico riconducibile a questo virus, un tesserato di un club è stato trasportato d’urgenza in ospedale.

Malore prima del match
Apprensione prima del match: ricovero d’urgenza – LAPRESSE – Calciotactics.it

Il Genoa si trova attualmente in campo, dove il Grifone sta affrontando allo stadio Dall’Ara il Bologna. Il club ligure si trova attualmente in vantaggio per 1-0, grazie al bel gol siglato da Gudmundsson su punizione. L’avvicinamento al match è stata però tutt’altro che semplice per il Genoa, che si è trovato a fronteggiare una situazione piuttosto preoccupante.

Genoa falcidiato dall’influenza: ricoverato un tesserato

Da diverse settimane ormai, la squadra allenata da Alberto Gilardino è alle prese con diversi infortuni più o meno gravi. Ciò sta portando il tecnico italiano ad adottare delle scelte obbligate, viste le assenze anche di giocatori importanti come Retegui. Ad alimentare ulteriormente i problemi del Genoa è stato proprio il virus stagionale esploso nel corso delle ultime settimane.

Preoccupazione in casa Genoa prima del match
Malore prima del match per un tesserato del Genoa – LAPRESSE – Calciotactics.it

Difatti il virus ha messo KO diversi giocatori del Genoa, che non sono a disposizione per il match contro il Bologna. Tra i giocatori indisponibili ce ne sono diversi importanti, tra cui Bani e De Winter. Oltre ad i due difensori titolari del Grifone, sono out per questa influenza anche Kevin Strootman, Nicola Leali e George Puscas. L’ultimo ad arrendersi è stato proprio l’attaccante, che ha dato forfait a pochi minuti dal match contro il Bologna.

A creare maggiori preoccupazioni ed apprensione al Genoa è stato però un membro dello staff di Gilardino. Durante il viaggio verso Bologna, il pullman del Genoa si è dovuto fermare a Busalla a causa di un malore accusato da un collaboratore di Gilardino. La situazione è parsa fin da subito preoccupante. Il collaboratore di Gilardino è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Martino, dove è stato sottoposto a cure ed accertamenti. Alla fine l’allarme è rientrato, con il membro dello staff che è stato colpito anche lui da una forte sindrome influenzale come gran parte dei giocatori. Dunque solo un forte spavento – ma comprensibile – per il Genoa in viaggio verso il match contro il Bologna

Impostazioni privacy