Ferrari-Hamilton, pioggia di milioni per l’inglese: svelato l’ingaggio record

La bomba è esplosa. Emergono nuove indiscrezioni riguardo il freschissimo passaggio di Lewis Hamilton alla Ferrari.

Erano le ultime ore di calciomercato, un mercato invernale che non ha dato adito a grandissimi colpi. Anzi, le big hanno solo perfezionato la rosa senza grossi investimenti. Al contempo in queste ore si è discusso molto di tennis e della straordinaria vittoria di Jannik Sinner agli Australian Open, insomma una settimana intensa di notizie sportive e poco meno di 24 ore fa è esplosa la bomba più grande, una notizia che ha fatto sobbalzare i fan di tutto il mondo.

Hamilton - Ferrari, è una vera bomba
bomba Hamilton, ecco tutti gli incassi (Lapresse) Calciotactics

Prima i rumors e poi ieri sera alle 20 l’annuncio ufficiale. Lewis Hamilton alla Ferrari, un accordo che partirà alla fine di questa stagione (ormai alle porte) e che vedrà il leggendario pilota britannico alla guida della vettura più iconica, la scuderia che ha fatto la storia di questo sport. Prima la Mercedes ha comunicato la fine dello storico legame con il pilota e poi la Ferrari ha rilasciato uno stringato quanto clamoroso comunicato. La società della famiglia Elkann ha diramato il seguente annuncio:

“Comunicato di squadra: Il Team Ferrari è lieto di annunciare che Lewis Hamilton si unirà alla squadra nel 2025, il pilota britannico firmerà un contratto pluriennale”. Come avviene in questi casi si sono rincorse tante voci a riguardo, diverse curiosità e va ricordato che ovviamente Hamilton sostituirà Carlos Sainz, il pilota spagnolo dirà addio nel 2025.

Hamilton-Ferrari, i dettagli dell’accordo

Per Hamilton concludere la carriera alla Ferrari è un vero sogno, il pilota britannico proverà a seguire quello che ha fatto una leggenda della Formula Uno come Michael Schumacher e vincendo il Mondiale Lewis scavalcherebbe il fenomenale campione tedesco. L’edizione odierna della Stampa ha rivelato i dettagli dell’accordo tra Lewis Hamilton e la Ferrari: il pilota ha firmato un contratto pluriennale da 2 anni più uno e secondo il quotidiano Hamilton guadagnerà ben 50 milioni netti annui, più o meno la stessa cifra che guadagna il suo futuro compagno di squadra Leclerc, con il nuovo ingaggio.

Ferrari - Hamilton, nuovi clamorosi dettagli
Hamilton alla Ferrari, svelato l’ingaggio del campione (Lapresse) Calciotactics

Il quotidiano sottolinea ovviamente che i soldi sono l’ultimo dei pensieri di Hamilton che, ormai a 40 anni, sogna di fare ancora una volta la storia, una nuova sfida e la possibilità di battere il campione in carica e ormai grande favorito Max Verstappen. Ovviamente si parla di cifre non ufficiali, la Ferrari può mantenere segretate le cifre degli ingaggi dei piloti in quanto questi non fanno parte del Budget Cap per ogni relativa scuderia.

Impostazioni privacy