“Pioli distrutto”, la sentenza è inequivocabile: bufera in casa Milan

Le dichiarazioni in casa Milan fanno molto rumore. Le parole sulla rosa rossonera, nel complesso, lasciano di stucco.

In questa prima parte di stagione il Milan di Stefano Pioli ha affrontato importanti alti e bassi. Il club rossonero, a volte, è apparso in grado di reggere l’urto delle prime in classifica e sembrava piuttosto competitiva. In certi casi invece la squadra ha evidenziato alcune lacune – sia dovute agli infortuni sia dovute magari a determinate mancanze nei reparti – e per questo motivo al momento la vetta è distante.

Pioli distrutto in casa Milan
Pioli-Milan, la sentenza è durissima (Lapresse) Calciotactics

Il Milan è terzo in classifica e fuori dalla Champions League, nell’ultimo turno contro il Bologna la squadra ha perso l’ennesima occasione per avvicinare la vetta e ci sono state tante critiche anche nei confronti di Pioli. L’ingresso di Terracciano a pochi minuti dal termine è stato decisivo, il Milan ha pagato caro questa scelta ed anche per questo il tecnico rossonero è finito nella bufera. Intanto proseguono i rumors su Conte, Pioli potrebbe lasciare a fine stagione e nel caso il tecnico pugliese è in pole per sostituirlo.

Intanto nelle ultime ore ha parlato un grande ex ed ha rilasciato interessanti dichiarazioni sul club rossonero. L’ex allenatore del Milan Fabio Capello è intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport ed ha rilasciato interessanti dichiarazioni sulla classifica: “Il Milan ha una squadra superiore alla Juve, la rosa nel complesso è migliore di quella bianconera”.

Milan, le parole di Capello sullo scudetto

Se il tecnico ha parlato di un Milan superiore alla Juventus allo stesso tempo ha rilasciato parole chiare riguardo alla lotta scudetto sentenziando l’Inter come indiscussa favorita per la vittoria finale della Serie A. Alla rosea Capello ha dichiarato: “In chiave scudetto l’Inter è di un’altra categoria ed è la favorita quindi“. Capello ha spezzato anche una lancia in favore del tecnico rossonero ricordando come il club ha effettuato diversi acquisti in estate e allo stesso tempo il Milan ha dovuto fare i conti con tanti infortuni, forse troppi in questa fase della stagione.

sentenza netta in casa Milan
Milan, parla l’ex sulla squadra (Lapresse) Calciotactics

Le parole di Capello non fanno però che intensificare i dubbi dei tifosi su Pioli, ormai stufi delle occasioni perse e desiderosi di cambiare. In tanti chiedono una rivoluzione a fine stagione, a partire da un nuovo eventuale tecnico. Conte è il favorito numero uno per la panchina, ma non c’è da dimenticare Thiago Motta e occhio anche a possibili cambiamenti della rosa, a partire da un possibile nuovo attaccante.

Impostazioni privacy