Colpo di scena Djokovic, la rivelazione lascia sbigottiti: coinvolto Sinner

Il numero uno al mondo Novak Djokovic è sempre al centro delle polemiche. Stavolta è emerso un clamoroso retroscena.

Anche quando non vince Novak Djokovic è sempre al centro delle discussioni. La sua recente sconfitta agli Australian Open ha fatto molto rumore, quasi quanto una vittoria. D’altronde Djokovic ha vinto 10 volte gli Australian Open ed il cemento di Melbourne viene considerato da molti come il cemento di casa sua; proprio per questo la sconfitta in semifinale ha fatto molto clamore e ha esaltato ancora di più le gesta del tennista azzurro Jannik Sinner.

Djokovic shock
clamoroso Djokovic, spunta la verità su Sinner (Lapresse) Calciotactics

Il tennista altoatesino ha riscritto la storia australiana ed è stato il primo a battere Djokovic in un match – tra semifinale e finale – agli Australian Open, dove Djokovic viaggiava ad una media clamorosa di 20 a 0. Sinner ha fatto la storia, un match controllato fin dall’inizio con i primi due set dominati e non è bastato il rientro del tennista balcanico. Djokovic ha provato a reagire, nel terzo set ha vinto il tiebreak ma si è arreso al quarto con l’altoatesino che non ha mai mollato di un centimetro.

Una delle grandi statistiche durante questo match riguarda il fatto che Sinner non ha concesso neanche una palla break in tutto il match a quello che viene considerato come il tennista con la miglior risposta nella storia. Numeri straordinari, ma c’è chi sta provando a ridurre questi numeri. Il rumors che arriva dalla terra di Novak Djokovic lascia a bocca aperta. Ecco le ultime indiscrezioni.

Djokovic-Sinner, emerge la reale verità

In Serbia ne sono convinti, la sconfitta di Djokovic è arrivata per un motivo ben preciso. Il giornalista Luka Nikolic ha rivelato il motivo affermando che la notte prima alla semifinale Djokovic ha avuto la febbre e per questo motivo era piuttosto debole nei primi due set del match. Anzi secondo Nikolic era stato consigliato a Djokovic di chiamare il medico la notte prima del match, ma Nole ha rifiutato categoricamente. Il numero uno avrebbe preso questa decisione per evitare di alzare polveroni a ridosso di un match importantissimo. In Serbia sono in molti a credere a questa versione, giustificando quindi la sconfitta del proprio beniamino.

Djokovic - Sinner, svelato tutto
clamoroso Djokovic-Sinner, ecco la verità (Lapresse) Calciotactics

A dire il vero non è la prima volta che accade tutto ciò. Dopo la sconfitta a Wimbledon contro Carlos Alcaraz in Serbia Pilic aveva parlato di condizioni precarie di Djokovic e questo tra virgolette raffredda la versione di Nikolic. I rumors e i retroscena sulla semifinale tra Djokovic e Sinner proseguono. 

Impostazioni privacy