Juventus, la ‘carta’ per Koopmeiners: Giuntoli piazza il colpo

La Juventus ha la carta per acquistare Teun Koopmeiners dall’Atalanta: Cristiano Giuntoli è pronto a piazzare il colpo

La Juventus ha reso noto attraverso Cristiano Giuntoli che il mercato in entrata è chiuso dopo l’arrivo di Tiago Djalò dal Lille. Il direttore sportivo bianconero sa che la squadra è forte e può lottare fino all’ultima giornata con l’Inter.

Iling-Junior per arrivare a Koopmeiners
La Juve ha l’asso nella manica per arrivare a Koopmeiners (LaPresse) Calciotactics.it

L’obiettivo dichiarato è quello di riconquistare un posto in Champions League, ma è chiaro che la stagione può portare anche la vittoria dello Scudetto. Serve tempo, intanto però possono nascere delle occasioni da sfruttare in sede di mercato, al netto delle parole di Giuntoli.

Tra queste rientra Teun Koopmeiners, centrocampista dell’Atalanta nel mirino di Giuntoli da diverso tempo. Lo scorso anno ci ha provato il Napoli, trovando il muro del club bergamasco. Ma sarà difficile trattenere il giocatore a lungo e la Juve ha una carta per arrivare al centrocampista olandese.

Si tratta di Samuel Iling-Junior, esterno che si è messo in mostra pur ricevendo poco spazio. Ed è per questo che l’inglese vuole andar via ed essere protagonista. Diversi sono i club che si sono fatti avanti, soprattutto in Premier League. Tuttavia, il suo futuro può essere all’Atalanta.

Juventus, Iling-Junior contropartita per Koopmeiners

La valutazione che l’Atalanta fa di Koopmeiners è di almeno 40 milioni di euro. Una cifra troppo alta per le casse della Juventus, che utilizzerebbe Iling-Junior per abbassare le pretese del club bergamasco. Anche perché l’Atalanta apprezza il giocatore e sarebbe l’esterno ideale per il gioco di Gian Piero Gasperini.

Iling-Junior per arrivare a Koopmeiners
Iling Junior per arrivare a Koopmeiners (LaPresse) Calciotactics.it

Iling-Junior è valutato sui 20 milioni di euro dalla Juve. Ma il suo contratto in scadenza il 30 giugno 2025 impone delle valutazioni serie da parte del club bianconero. Di rinnovo non se ne parla, Iling vuole giocare e alla Juve con Allegri non potrà farlo.

L’idea della Juve è quella di offrire il cartellino di Iling più un conguaglio economico di 20 milioni di euro. L’Atalanta, nonostante ritenga l’esterno inglese un profilo molto appetibile, preferisce cedere Koopmeiners solo davanti a un’offerta cash. E magari impostare una nuova trattativa con i bianconeri per acquistare Iling Junior.

Koopmeiners ha voglia di andare in un grande club e giocare la Champions League ogni anno. L’Atalanta ha avuto una grande crescita, però non può permettersi di trattenere i suoi gioielli a lungo. Sul centrocampista olandese restano forti Milan e Napoli. La Juventus non ha intenzione di partecipare ad aste e vorrebbe anticipare la concorrenza.

Impostazioni privacy