Sinner supera Berrettini, stavolta è davvero certo: l’azzurro è secondo

Jannik Sinner è il protagonista assoluto del tennis italiano. L’altoatesino continua a inanellare vittorie e grandi prestazioni.

La stagione tennistica è cominciata e si prosegue senza sosta con i big che in queste ore hanno raggiunto gli Ottavi di finale. Nessun problema per il numero uno al mondo Novak Djokovic, vincitore in tre set sull’argentino Etcheverry; dopo i problemi a inizio torneo il serbo è in ripresa e agli Ottavi affronterà Mannarino, autore della sorpresa di giornata. Il francese ha battuto il giovane talento Ben Shelton in cinque set.

nuovo record per Sinner
Sinner esulta, sorpasso a Berrettini (Lapresse) Calciotactics

Djokovic, Alcaraz e non solo: tutti i big ancora in corsa, ma non si può non parlare del numero 4 al mondo e numero uno italiano Jannik Sinner. Il tennista azzurro ha concluso il 2023 nel migliore dei modi, una serie di vittorie importanti e risultati come la Finale alle Atp Finals e le vittorie in Coppa Davis con Jannik che ha trascinato gli azzurri a vincere un titolo che mancava da ben 49 anni. Numeri importanti e anche il 2024 sembra continuare su questa scia.

Sinner ha battuto nella notte il numero 25 al mondo Sebastian Baez, letteralmente surclassato con un clamoroso 6-0;6-1;6-3. Non c’è storia, grandi vittorie per l’azzurro che non ha alcuna intenzione di fermarsi e agli Ottavi di finale sarà una sfida molto interessante contro il russo Karen Khachanov, semifinalista lo scorso anno. I due si sono affrontati per ben tre volte e l’azzurro ha spesso sofferto questo avversario, ora però non si affrontano dal 2021 e soprattutto Jannik è un tennista diverso. Intanto nelle ultime ore emerge un altro importante dato.

Sinner sopra Berrettini, il dato parla chiaro

Mentre Sinner continua a macinare record c’è un altro azzurro invece in evidente difficoltà. L’ex numero 6 al mondo Matteo Berrettini sta vivendo un periodo difficile, probabilmente il peggiore della sua carriera. Il compagno di Melissa Satta è alle prese da tempo con infortuni, ha provato ad esserci qui in Australia ma non ce l’ha fatta. Ritiro sia in esibizione che agli Australian Open e il suo ritorno in campo. Intanto Sinner ha superato Berrettini in un altro curioso dato, l’ennesimo degli ultimi tempi. Con gli Ottavi raggiunti qui a Melbourne Sinner è a quota 11 Ottavi di finale in tornei del Grande Slam ed ha staccato proprio Berrettini in questa curiosa classifica.

Berrettini dietro Sinner
ennesima brutta notizia per Berrettini, c’è Sinner (Lapresse) Calciotactics

Al momento in vetta c’è sempre Nicola Pietrangeli, fermo a quota 16, ma appare probabile – visto l’andamento del numero quattro al mondo – che possa esserci presto il sorpasso. Pietrangeli al primo posto, poi Sinner e Berrettini. E dietro tutti gli altri. Jannik continua a macinare record, grandi notizie per lui.

Impostazioni privacy