Dal Milan al Bayern: è il primo nome nella lista di gennaio

Uno dei pilastri del Milan di Stefano Pioli è tra i primi obiettivi del Bayern Monaco: i tedeschi potrebbero tentare l’affondo già a gennaio.

Gennaio è arrivato e con esso è iniziato anche il calciomercato. In Italia, la sessione invernale di mercato è cominciata lo scorso martedì per concludersi l’ultimo giorno del mese alle ore 20. Un mese intenso in cui molte squadre di Serie A saranno impegnate in trattative per rafforzare le proprie rose e aggiustare alcuni buchi di reparto.

La prima big a chiudere il primo colpo è stata il Milan. I rossoneri hanno infatti annunciato il ritorno dal prestito dal Villarreal del difensore Matteo Gabbia, ceduto momentaneamente la scorsa estate e richiamato in anticipo a causa dei tanti infortuni che hanno creato diversi problemi nel reparto arretrato.

Ma Gabbia non dovrebbe essere l’unico acquisto in difesa di gennaio. Moncada e Furlani vorrebbero regalare un altro centrale a Pioli e un terzino sinistro per il ruolo di vice Theo. Ma, a proposito di difesa, il Bayern Monaco avrebbe messo nel mirino uno dei perni della squadra rossonera.

Mercato Milan, il Bayern Monaco bussa alla porta per un difensore

Il Bayern Monaco è alla ricerca di un difensore centrale e ha poco tempo a disposizione per chiudere l’acquisto. Il titolare Kim Min-jae, arrivato in estate dal Napoli, partirà per la Coppa d’Asia in Qatar, dove sarà impegnato con la sua Corea del Sud dal 12 gennaio al 10 febbraio. Considerando che la Corea del Sud è una delle favorite per la vittoria finale, il rischio per il Bayern è quello di dover fare a meno del proprio centrale per oltre un mese e mezzo. Ecco perché il club bavarese avrebbe messo nel mirino Fikayo Tomori.

Tomori tra i primi obiettivi del Bayern Monaco
Tomori piace al Bayern Monaco, tentativo già a gennaio (LaPresse) – calciotactics.it

A riportare la notizia è stato Sky Sport Deutschland che ha svelato alcuni dettagli sull’interessamento per il difensore inglese. Tomori piace molto al direttore sportivo Christoph Freund che nelle ultime settimane avrebbe convinto il resto della dirigenza a puntare su di lui già nel mercato di gennaio.

Per il momento ancora non è arrivata nessuna offerta, ma è impensabile ipotizzare un trasferimento ora a gennaio, soprattutto vista la situazione di emergenza che sta vivendo il Milan in questa stagione. Inoltre, Tomori è uno dei pochi rossoneri a salvarsi finora e Pioli non può fare a meno di lui una volta che tornerà dall’infortunio. Ma il Bayern resta alla finestra.

Impostazioni privacy