Juve respinta, clamoroso dietrofront: ha detto no

Calciomercato Juve, sembrava tutto pronto per l’arrivo del giocatore a Torino e invece spunta il dietrofront che spiazza tutti

Come ormai noto a tutti al centro degli obiettivi del mercato della Juventus c’è quello di portare un centrocampista a Torino, i bianconeri infatti si sono trovati inaspettatamente davanti ad una piccola emergenza proprio nel reparto centrale dopo quanto successo a due dei suoi giocatori: Pogba e Fagioli. Adesso però la finestra di mercato invernale potrebbe essere d’aiuto e Giuntoli ne approfitterà per non lasciarsi scappare nessuna occasione.

Il giocatore si allontana dalla Juve
Juve: la trattiva per il giocatore si complica (lapresse) calciotactics.it

Tra i profili che più piacciono al club c’è sicuramente Kalvin Phillips del Manchester City, il giocatore in questi giorni sembrava essersi avvicinato di molto al suo approdo in bianconero, si è addirittura parlato di contatti avvenuti tra le parti che avevano già trovato un accordo che era necessario solo limare un po’ ma il sì del giocatore e del suo entourage era ormai fatta. Il giocatore non avendo trovato molto spazio al City è alla ricerca di una nuova avventura e le premesse bianconere erano piaciute.

Calciomercato Juve, si complica la trattativa per Phillips del City

A mettere in dubbio tutto ciò sono state alcune indiscrezioni riportate da TEAMtalk, che ha riportato la volontà di Phillips di iniziare un nuovo capitolo rimanendo in Premier League, però non escluderebbe di certo andare in uno dei club campionati più importanti d’Europa.

Il giocatore dice no alla Juve
Calciomercato, per la Juve si complica la trattativa (lapresse) calciotactics.it

La Juventus però ha una valida concorrente sul mercato: il Newcastle che come i bianconeri cerca un sostituto per Sandro Tonali che tornerà a giocare la prossima stagione. La Vecchia Signora al momento opterebbe per un prestito invece che su un passaggio permanente e questo potrebbe fare la differenza.

Le casse del club bianconero non consentono grandi investimenti così, sempre secondo TEAMtalk, la Juve non è intenzionata ad investire oltre 40 milioni milioni di sterline per Phillips. Questo potrebbe essere il fattore che non fa decollare la trattativa, anche perché il City valuta il giocatore circa 50 milioni e sa che l’interesse da parte di altri club della Premier non manca di certo. Infatti anche il Tottenham e il West Ham United si sono informati sul centrocampista nelle ultime settimane. Anche se Phillips dovesse lasciare il Manchester City per 42 milioni di sterline, prezzo con cui è arrivato, per i bianconeri potrebbe ancora non essere fattibile concludere un accordo con una formula di prestito con obbligo già a gennaio. Sempre secondo quanto detto da TEAMtalk anche 42 milioni di sterline sarebbe una cifra molto costosa per la Juve.

 

Impostazioni privacy