Juventus, Iling-Junior sul mercato: perché vogliono cederlo subito

La Juventus può cedere subito Samuel Iling-Junior: il giovane talento inglese è nella lista dei giocatori cedibili già a gennaio

La stagione della Juventus fino a questo momento è di alto livello. Massimiliano Allegri e la sua squadra hanno la possibilità di giocare solo il campionato per tornare subito in Champions League. Ma l’ambizione è cosa forte a Torino sponda bianconera e il desiderio di lottare con l’Inter per la vittoria dello Scudetto è fortissimo.

Juventus Iling-Junior addio Tottenham Fulham
Juve, sempre più probabile l’addio di Iling: ecco perché (LaPresse) Calciotactics.it

La strada è ancora lunga, ma la Juve nelle ultime partite ha dimostrato di potercela fare. A gennaio, però, Allegri avrà bisogno di rinforzi seri che rendano la rosa molto più competitiva di adesso. Tuttavia, le casse del club bianconero, per usare un eufemismo, non sono ricche ed è per questo che si valuterà la cessione di Samuel Iling-Junior. Esterno offensivo classe 2003, fino a questo momento ha collezionato soltanto cinque presenze in campionato, siglando un assist, per un totale di 112′.

Iling-Junior si era messo in mostra la scorsa stagione attirando su di sé gli occhi di diversi club di Premier League. Ed è sempre più probabile che Giuntoli lo ceda proprio in Inghilterra per ricavare quel gruzzoletto necessario per rinforzare successivamente la rosa di Allegri.

Juventus, l’addio di Iling-Junior è scontatissimo

Secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, l’addio di Iling-Junior è sempre più probabile. Giuntoli vuole effettuare una super plusvalenza incassando almeno 15-20 milioni di euro. E ci sono due agenti molto attivi sul mercato inglese, con Tottenham e Fulham molto interessate al giocatore. Ma i sondaggi potrebbero arrivare anche dalla Francia e dalla Spagna. Il contratto dell’esterno offensivo scadrà nel 2025 e non ci sono i presupposti per il rinnovo.

Juventus Iling-Junior addio Tottenham Fulham
Juve, sempre più probabile l’addio di Iling: ecco perché (LaPresse) Calciotactics.it

Plusvalenza e incasso monstre, sono questi i principali motivi per l’addio di Iling-Junior. La Juventus non gli concederà molto spazio per il resto della stagione, Allegri ha deciso di puntare su un altro blocco di giocatori. E per questa decisione potrebbe arrivare anche l’addio di un altro giovane molto forte e che ha tanto mercato, ovvero Kenan Yildiz.

Perdere non solo Yildiz, ma anche Iling-Junior, potrebbe essere una mossa sbagliata da parte della Juventus. Un po’ com’è successo qualche anno fa, quando il club bianconero decise di privarsi di Kingsley Coman, che negli anni successivi ha vinto tutto ciò che c’era da vincere – risultando anche decisivo – con la maglia del Bayern Monaco. Ma le esigenze del mercato sono queste e Giuntoli è già al lavoro per le cessioni.

Impostazioni privacy