Milan, finalmente un vero bomber: 17 milioni per la clausola

La voglia di rinforzare la rosa nel mercato di gennaio e la possibilità, da parte del Milan, di portare alla corte di Pioli un vero bomber

Diverse le difficoltà che sta affrontando il Milan in questa parte di stagione e una riguarda, per forza di cose, il discorso relativo agli infortuni. Contro il Dortmund, match che ha compromesso la qualificazione agli ottavi di finale di Champions, è toccato a Thiaw alzare bandiera bianca per l’ennesimo problema muscolare. Pioli, a livello difensivo, deve fare i conti con una situazione drammatica ma le cose non  vanno meglio per quanto riguarda l’aspetto offensivo della squadra.

Milan, trovato l'attaccante: clausola poco superiore ai diciassette milioni di euro
Stefano Pioli (LaPresse) – calciotactics.it

 Giroud, nonostante la carta d’identità non più giovanissima, rappresenta la certezza inossidabile dei rossoneri; giocatore di grande esperienza, personalità e assolutamente letale all’interno dell’area di rigore avversaria. L’attaccante francese ha un solo problema, non può giocare tutte le partite stagionali. Alle spalle dell’ex Chelsea troviamo Okafor e Jovic. Il primo ha incontrato delle difficoltà fisiche mentre il secondo non sta riuscendo a dare il giusto contributo alla causa rossonera.

Una situazione a cui bisogna porre rimedio considerando i numerosi impegni stagionali del Milan e la voglia, da parte dei ragazzi di Pioli, di vivere una stagione da protagonisti. L’aiuto potrebbe arrivare dal mercato invernale con la società che sembra aver individuato l’obiettivo per l’attacco.

Milan, problema offensivo: piace Guirassy

Uno dei profili attenzionati dai rossoneri per migliorare il reparto offensivo, stando a quanto sostenuto da footmercato, è Guirassy. L’attaccante classe 1996, in forza allo Stoccarda, sta vivendo una stagione decisamente positiva. In dieci giornate di Bundesliga ha realizzato quindici gol (terzo miglior marcatore europeo) con la sua squadra a lottare per un posto per la prossima Champions League.

Dal punto di vista tattico parliamo di un giocatore in grado di poter essere impiegato sia come punta centrale sia da esterno sinistro in un tridente. Una duttilità che può tornare decisamente utile all’interno del match. Le prestazioni del giocatore non sono passate inosservate e Guirassy piace, oltre che al Milan, anche a Roma, Newcastle e Manchester United. Possibile asta di mercato dunque con l’attaccante ad avere una valutazione, secondo transfermarkt, di quaranta milioni di euro.

Serhou Guirassy, il Milan segue l'attaccante dello Stoccarda
Serhou Guirassy (Ansafoto) – calciotactics.it

 

Il centravanti dello Stoccarda non è escluso che possa partire nella prossima sessione invernale di mercato grazie ad una speciale clausola dal valore di poco superiore ai diciassette milioni di euro. A gennaio dunque Guirassy potrebbe cambiare maglia e tra le squadre particolarmente interessate al giocatore troviamo un Milan con il bisogno di migliorare il proprio reparto offensivo.

Impostazioni privacy