Marotta accelera, firma con l’Inter a un passo

L’Inter non vuole perdere tempo, ed è pronta alla firma per un rinnovo ritenuto fondamentale. Cosa manca per chiudere definitivamente l’accordo

L’Inter non vuole perdere tempo: l’accordo va trovato subito e la firma arriverà. L’ad del club nerazzurro, Beppe Marotta, non pensa solo al mercato in entrata. La capolista, nonostante il pareggio in casa della Juventus, resta saldamente al comando della classifica. Ma in vista della sfida imminente contro il Napoli non può perdere terreno.

marotta accelera firma a un passo
L’ad dell’Inter Beppe Marotta vuole farlo firmare subito (calciotactics.com – Ansa)

 

Il dirigente nerazzurro ha capito che questo è il momento di rinforzare la squadra, ma non soltanto attraverso gli acquisti. Alcuni giocatori sono ritenuti fondamentali dall’allenatore Simone Inzaghi, che soprattutto in questa stagione sta dando loro grande valore. Se qualcuno di questi è in scadenza, però, c’è il rischio di perderli. Uno di questi è Henrikh Mkhitaryan. L’armeno ex Roma e Borussia Dortmund è un vero e proprio regista d’attacco, un equilibratore del centrocampo che riesce a dare grande supporto alla manovra offensiva, e non fa mancare qualche gol pesante.

Inzaghi lo utilizza in più ruoli dalla trequarti in giù, facendogli fare anche il regista. Giocatore esperto e con grande esperienza. Ha 34 anni e il suo contratto con i nerazzurri scade al termine della stagione. Né l’allenatore, né Marotta, ritengono che l’età sia un problema. Mkhitaryan è un leader in campo e un punto di riferimento per i più giovani. Ovviamente si tratta di un giocatore integro fisicamente, e che può disputare almeno un altro paio di stagioni a certi livelli.

Marotta ha pronto il rinnovo di Henrikh Mkhitaryan: le cifre

Ecco perché Marotta non vuole perderlo a zero, col rischio di “regalarlo” a una rivale in Serie A. Il giocatore, infatti, si trova bene in Italia e non vorrebbe tornare all’estero. Ecco perché si sta lavorando al rinnovo. L’armeno resterà almeno per un altro anno: l’intenzione della società è di fare un contratto di un anno più un altro come opzione, ma non si esclude un biennale netto, com’è nei piani di Mkhitaryan, che meriterebbe una gratificazione per quanto sta facendo in questa stagione.

marotta accelera firma a un passo
Henrikh Mkhitaryan è a un passo dal rinnovo con l’Inter (calciotactics.com – Ansa)

 

Lo stipendio dell’ex Roma non è basso, visto che guadagna quasi 4 milioni di euro a stagione. In questo caso, però, la società non avrà problemi a garantirgli la stessa cifra per il futuro. Ecco perché il giocatore non vede l’ora di firmare.

Impostazioni privacy