Euro 2020, Player Analysis

Pau Torres, il simbolo del Villarreal

On Giugno 14, 2021
By Simone Bottitta | 0 Comments

Pau Torres nasce a Villarreal il 16-01-1997 e inizia la sua avventura con il Submarino Amarillo sin da quando aveva 6 anni.

Torres fa tutta la trafila nel settore giovanile del club valenciano, escludendo un breve prestito a Malaga, fino ad esordire in prima squadra nella stagione 17-18 con Javier Calleja in panchina.

Recentemente Pau ha anche trionfato in finale di Europa League con la sua squadra del cuore, battendo il Manchester United ai rigori, risultando uno dei migliori in campo.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Pau Torres è un difensore centrale mancino, molto abile in fase di impostazione.
Nonostante sia ancora giovane e abbia vissuto solo due stagioni da titolare in prima squadra, il difensore spagnolo è estremamente a suo agio con la palla tra i piedi.

Queste sono qualità importanti per un difensore centrale moderno, soprattutto per permettere di aiutare la sua squadra in fase di costruzione.

Heatmap Stagione 20-21

Essendo un difensore mancino, come si può notare, il suo gioco si sviluppa quasi esclusivamente nella parte sinistra del campo.
Un’altra cosa che però balza all’occhio, è come le sue azioni si sviluppino anche nella metà campo avversaria, in quanto l’allenatore Unai Emery chiede spesso al centrale di portare palla senza timore.

Posizionato nella metàcampo avversaria, Pau effettua un assist per un compagno posizionato tra le linee

Il Villarreal è una squadra che gioca con un ritmo abbastanza basso, cercando di immobilizzare gli avversari nella propria metà campo e spostando con attenzione la palla in avanti trovando giocatori tra le linee.
Per questo motivo la squadra di Emery di solito ha bisogno di una soluzione per fare ripartire l’azione sin dalla zona difensiva, questa soluzione si chiama Pau Torres.

Pau Torres parte della difesa palla al piede cercando di velocizzare il gioco

Ovviamente Torres non è solo un difensore abile tecnicamente, ma anche nei fondamentali difensivi.
Una delle caratteristiche che lo contraddistinguono è senza dubbio la sua intelligenza, in quanto spesso legge in anticipo i movimenti degli attaccanti avversari, riuscendo così a posizionarsi in maniera perfetta.

Lettura anticipata del taglio dell’attaccante

Sergio Ramos scivola, ma Pau è in anticipo e riesce a fermare l’azione offensiva tedesca.

 

PAU TORRES IN NAZIONALE

Pau Torres fa il suo esordio in nazionale nel Novembre 2019, nella sfida contro Malta vinta 7-0, peraltro trovando anche la via del gol.

Il tecnico Luis Enrique continua a dare fiducia al difensore, affidandogli le chiavi della difesa durante tutta la Nations League del 2020.

Lo stile di gioco della Selección Española è decisamente differente rispetto a quello utilizzato da Emery, ma non cambiano le indicazioni individuali per Pau, in quanto è spesso chiamato a far partire l’azione anche in nazionale.

Pau serve Morata con un passaggio preciso di sinistro.

Pau fa ripartire l’azione eludendo il primo pressing della Germania.

ANALISI FINALE

Pau Torres ha il potenziale per poter diventare uno dei migliori difensori sul panorama mondiale.
Elegante palla al piede, deve però migliorare in alcune fasi di gioco, come ad esempio l’1vs1 o la lettura del fuorigioco, dove ad esempio il suo compagno di reparto nel club Raul Albiol è un maestro.

PUNTI DI FORZA: Passaggi, Intelligenza tattica, Tecnica.

PUNTI DEBOLI: Fase difensiva 1vs1.

 

0 comments on Pau Torres, il simbolo del Villarreal

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.