Player Analysis, Scouting

Josko Gvardiol, la nuova star croata

On Ottobre 21, 2021
By Nick Tapsee | 0 Comments

Profilo: Josko Gvardiol
Data di nascita: 23/01/2002
Altezza: 1.85 cm
Piede: Sinistro
Ruolo: Difensore centrale
Valore di mercato: 19 mln (fonte Transfermarkt)
Club: RB Lipsia

Josko Gvardiol rappresenta uno dei classe 2002 più forti in circolazione nel panorama europeo tra i difensori centrali; cresciuto nella Dinamo Zagabria dal 2010, ha avuto modo di fare tutto il percorso di crescita nel settore giovanile della società croata fino ad arrivare a vincere con la prima squadra due campionati nazionali ed una coppa di Croazia. Su di lui si è piombato il Lipsia, società tedesca sempre molto attenta ai giovani talenti.

Caratteristiche:
Difensore alto 1.85 cm abbastanza veloce con una struttura fisica importante, con un piede sinistro molto ben educato, capace di saper impostare dal basso e al tempo stesso di esser molto aggressivo nei contrasti e nella pressione nei confronti degli avversari. Osservando la sua heatmap, si può notare come Gvardiol abbia una forte tendenza a non giocare presidiando solo la corsia sinistra della zona centrale del campo, ma al tempo stesso sa proporsi palla al piede riuscendo anche talvolta a mostrare un discreto dribbling che gli permette di creare situazioni di superiorità numerica a favore e innescare dei contropiedi pericolosi.

Continuando ad osservare le statistiche di questo giocatore, a livello difensivo mostra una forte capacità nel pressare gli avversari (14,25 pressing x 90 minuti) con una percentuale di successo pari al 75% ed inoltre riesce spesso a vincere i duelli individuali nei contrasti (2,75 x 90 minuti) con una percentuale pari all’84% che lo posizionano tra i migliori difensori Under 21 in circolazione nel panorama europeo. Assieme a Wesley Fofana del Leicester, risulta essere uno dei giocatori che ha saputo incidere maggiormente in una nuova realtà calcistica. Altra qualità importante di Gvardiol è nel gioco aereo, dove ha una percentuale di successo pari al 90%. Numeri che denotnoa la sua grande scelta nel timing dello stacco aereo. Per gli avversari risulta sempre difficile superare un difensore che mostra sempre grande concentrazione e leadership in campo nei 90 minuti.

Gvardiol mostra anche grande intelligenza nel posizionamento difensivo, infatti sempre prendendo come riferimento le statistiche, ha una media di 2.16 intercettazioni a partita e di 3.46 salvataggi nei 90 minuti. Però Gvardiol non è solo un difensore tenace,roccioso ed intelligente tatticamente; infatti è un calciatore capace anche di proporsi nella fase di possesso e di avere una discreta visione di gioco. Infatti si può osservare nelle partite in cui ha giocato come oltre a cercare di superare il diretto marcatore con il dribbling (1.11 x 90 minuti), di preferire anche soluzioni alternative effettuando lanci lunghi per gli attaccanti a far fuori le linee di pressing avversarie (56.60 passaggi tentati x 90 minuti) con percentuale di successo pari al 67%.

gvardiol 2

Analisi finale:
Il Lipsia dopo l’addio di Upamecano e Konatè, ha trovato in Josko Gvardiol il nuovo faro e muro della difesa che può garantire alla squadra tedesca e alla nazionale croata prestazioni d’alto livello per gli anni a venire seppur sia prevedibile che già nelle prossime sessioni di calciomercato tante grandi società europee tenteranno di strappare il forte difensore croato.

https://www.youtube.com/watch?v=_oOwmj5I7fQ

 

0 comments on Josko Gvardiol, la nuova star croata

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.