Profilo: Xavi Simons
Data di nascita: 21/04/2003
Altezza: 166 cm
Piede: Destro
Ruolo: Mezzala
Club: Paris Saint Germain
Nazionalità: Olanda

Considerato uno dei giovani talenti più promettenti d’Europa, Xavi Simons grazie al suo procuratore Mino Raiola decide di tentare il suo percorso di crescita da calciatore andando a giocare al PSG; il nome dato dal padre viene chiamato in questo modo per l’ammirazione che aveva per il regista del Barcellona.

Caratteristiche: giocatore minuto fisicamente ma pieno di qualità tecniche importanti, infatti ha una tecnica sopraffina e una visione di gioco importante che gli permette di fare lanci lunghi e cambi di gioco da vero playmaker. È bravo nei dribbling e negli spazi stretti, spesso tende a rallentare i tempi della manovra perché si focalizza troppo sul dribbling, ma è questa sua abilità che gli permette di creare superiorità numerica in fase offensiva e fornire assist ai propri compagni. Simons nei movimenti senza palla sa mettersi tra le linee avversarie e ricevere palla e la cosa impressionante è la sua capacità di avere una visione periferica a tutto campo che gli permette di sapere già con anticipo ancor prima di ricevere palla a chi effettuare lanci lunghi e smarcanti. A livello di finalizzazione invece, ama spesso concludere da fuori con tiro molto forti ma sa anche esser preciso sotto porta, ma al tempo stesso può migliorare per esser più letale in questa situazione. Nella fase offensiva sa essere decisivo fornendo assist per i compagni ed ha una buona velocità e dinamismo in mezzo al campo. Fisicamente nonostante il suo baricentro basso gli permette di avere un buon primo controllo palla, deve migliorare così come nella fase difensiva dove mostra alcune lacune tecniche nonostante partecipi inizialmente alla prima fase di pressione nei confronti della difesa avversaria. Seppur sia giovane, ha doti da leader in mezzo al campo e sa mantenere la calma anche sotto pressione utilizzando al meglio le sue qualità tecniche per superare avversari fisicamente più robusti di lui. Tatticamente può occupare varie posizioni a centrocampo, può agire sia da interno di centrocampo, da Mezzala e spesso agisce da playmaker dove tocca moltissimi palloni e contribuisce alla fase di impostazione della manovra offensiva arrivando spesso a scendere sulla linea dei difensori centrali in fase di costruzione. I moduli più congeniali alle sue caratteristiche sono il 4-3-3 oppure il 4-2-3-1.

Ricorda per movenze Andrès Iniesta

https://youtu.be/w4tGInvD4jo

 

0 comments on Chi è Xavi Simmons, il talento più chiacchierato d’Olanda

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.