NOME: Bryan Reynolds

RUOLO: Terzino destro

DATA DI NASCITA: 28-06-2001

PIEDE PREFERITO: Destro

VALORE DI MERCATO: 6 mln (Transfermarkt)

 

Reynolds

 

LA BIOGRAFIA DI BRYAN REYNOLDS

Il 28 giugno 2001 a Fort Worth, in Texas, nasce Bryan Reynolds.
Bryan cresce con la voglia di giocare a calcio, muove i suoi primi passi da calciatore con la maglia del Dallas ed è lì che resta per tutta la carriera, salvo una breve parentesi in prestito.

Il ragazzo inizia come esterno offensivo, ma dopo qualche anno arretra la sua posizione, imponendosi come uno dei migliori terzini destri nel panorama mondiale.

Con la maglia del Dallas colleziona 43 presenze e 8 assist, nell’ultima stagione ben 4 assist in 18 partite.

In nazionale non è ancora stato convocato con la nazionale maggiore, ma a soli 14 anni ha iniziato a vestire le casacche dell’U16 prima e dell’U17 poi, disputando anche il mondiale in India.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE e POSIZIONE IN CAMPO

Il passaggio di Reynolds da esterno offensivo a terzino destro ha giovato parecchio nella sua giovane carriera, in quanto è riuscito a sfruttare le sue doti fisiche e le sue qualità già nella propria metà campo.

Grazie alla sua altezza di 190 cm il ragazzo è dotato di una grande fisicità e si contraddistingue in campo per le sue doti offensive:
le sue armi migliori sono il dribbling, ama puntare il diretto avversario e cercare di creare la superiorità numerica sulla fascia, e il cross avendo un piede educato.

Di lui, come detto,  impressiona immediatamente la considerevole struttura fisica, una qualità che gli permette di primeggiare nel gioco aereo e di essere anche estremamente competitivo nei contrasti.
Bryan ha comunque ulteriori margini di crescita muscolare che potrebbero renderlo ancora più dominante nei duelli corpo a corpo.

Ha una discreta tecnica in corsa (da migliorare) ed un calcio abbastanza “pulito” che gli permette di realizzare dei lanci lunghi precisi e dei cross ben calibrati.

E’ un giocatore senza dubbio con caratteristiche prettamente offensive,  ama chiedere l’uno-due e lanciarsi in profondità dando uno sbocco costante alla manovra.
Le sue caratteristiche non lo aiutano in fase difensiva, dove deve migliorare nei posizionamenti e nelle marcature, nonostante questo si è dimostrato molto disciplinato a livello difensivo per gli standard USA.

Ha una personalità abbastanza forte, come ha ampiamente dimostrato giocando con disinvoltura nella massima serie statunitense nonostante la giovane età.

In caso di emergenza potrebbe anche fare il quarto di centrocampo o l’esterno offensivo, ma oltre che nel suo ruolo naturale di terzino destro potrebbe trovarsi a suo agio anche come quinto di centrocampo, avendo meno campo da coprire in fase difensiva.

 

rey

 

 

ANALISI FINALE

Reynolds sembrava molto vicino alla Juventus, operazione in sinergia con il Benevento a causa dello status da extracomunitario del ragazzo, ma negli ultimi giorni la Roma ha superato le concorrenti e si è assicurata le prestazioni del giovane statunitense.

Sembra che Reynolds abbia preferito la Roma al passaggio al Benevento (in prestito) sia per i buoni rapporti che legano la proprietà del Dallas ai Friedkin, sia perché voleva più garanzie tecniche.

PUNTI DI FORZA: Velocità, Tecnica, Potenza fisica, Resistenza, Cross.

PUNTI DEBOLI: Piede sinistro e fase difensiva.

In attesa di novità sull’ufficializzazione della trattativa, Fonseca avrà in squadra finalmente un ottima “riserva” di Karsdorp come quinto di centrocampo. È verosimile pensare che il texano all’inizio non veda molto il campo, per adattarsi al calcio italiano, e entrerà dalla panchina o giocherà spezzoni di partite da subentrato, per poi giocarsi le sue chance con Karsdorp, appunto, tornato prepotentemente uno dei giocatori più importanti della rosa della Roma.

 

 

 

 

0 comments on Bryan Reynolds, il terzino pronto al salto nel vecchio continente.

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.